Hollande in moto, maggio 2011 (J. Demarthon per AFP)Un anno fa Monsieur François Hollande si spostava in moto, come un cittadino qualsiasi. Oggi è il presidente della Repubblica francese. Sono un’immagine della realtà e un fatto eloquenti più di tante parole. Credo ci sia, in questo, tutta la normalità della Francia, che penso sia la sua grandezza. A ciscuno il suo: è l’essenza della rivoluzione, oggi come ieri. Come sempre.

Nonostante tutto, la democrazia è ancora possibile.

La vittoria di Hollande alle presidenziali francesi è stata auspicata ed è accompagnata dalla richiesta pressante e dall’attesa che la guida dello Stato torni a considerare la volontà e i bisogni del popolo come indicazioni fondamentali. Sapremo presto se la  risposta che arriverà sarà positiva.

Il passaggio di consegne tra Sarkozy e Hollande ci sarà il 15 maggio.

stampa

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 caratteri disponibili

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>