Mercoledì «Charlie Hebdo» torna in edicola dopo l’attentato.
In copertina parole di perdono per tutto e un Maometto commosso, anche lui «Charlie».
Lo sfondo è verde, il colore dell’islam.
L’ha pubblicata in anteprima il sito di «Libération», nella cui redazione sono stati accolti i superstiti del foglio satirico.
È un passo sicuro sulla via dell’integrazione.
Merci «Charlie».

CharlieEbdo_20150114

[print_link]

VN:F [1.9.13_1145]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.13_1145]
Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *