C’era tante volte un fiore.

Ogni occasione era buona per reciderlo e offrirlo. Talmente c’era che nessuno lo notava più. Come gli auguri a Natale. Nei chioschi tondi o poligonali dei fiorai ormai faceva parte dell’arredamento. Quasi non partecipava più alla mescolanza di fragranze e all’abbaglio di colori. Continua »

VN:F [1.9.13_1145]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.13_1145]
Rating: 0 (from 0 votes)

Differenziare differire (Marchionni-Bellumore)Introduzione. Fondamento. Prolegomeni.

Tutto ha un inizio, ma non sempre la consapevolezza accompagna i primi passi. La consapevolezza che, quando c’è ed è dichiarata, indica il rapporto dell’idea con il tempo. Un procedere che è divenire, un inizio niente affatto inerzia, ma preludio. È la prima espressione di un’idea che vuole il suo compimento e sa di doverlo cercare in un tempo indefinito. È arte. Sentimento, riflessione, espressione, pathos.

Continua »

VN:F [1.9.13_1145]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.13_1145]
Rating: 0 (from 0 votes)