Torino, Manifestazione NO TAV del 28 gennaio 2012 (lastampa.it)«Questo intervento investigativo-giudiziario non è contro la Val di Susa, non è contro il movimento, non è contro nessuna forma di dissenso, non è contro questa o quell’altra mobilitazione che si mantenga nel perimetro del rispetto della legge».
Sono le parole del procuratore capo di Torino Gian Carlo Caselli, a conclusione di una ‘festosa’ mattinata di arresti in tutta Italia, contro soggetti che sono «da tempo impegnati in azioni di protesta contro le istituzioni».1

Continua »